Casa Merini -Caffè Letterario-

Casa Merini -Caffè Letterario-

Commenti

Alla luce dello scenario pandemico che si sta delineando e a seguito del nuovo decreto covid, l'evento di presentazione del libro di Valentina Petrini, previsto il 30 dicembre 2021 a Casa Merini -Caffè Letterario-, è rinviato a data destinarsi.
La tenerezza

...come una carezza per il nostro cuore...
Stasera vi aspettiamo insieme a Valerio Manisi, Amleto de Silva e Alessio Rega a Casa Merini -Caffè Letterario- per la presentazione del #libro "Il pugilatore" di Amleto De Silva. Passate a trovarci! 😉
A dopo per il concerto di Rosa Caramia CODA DI LUPO

Casa Merini -Caffè Letterario- VI ASPETTA con #fabriziodeandrè
❤️
Ci si vede stasera a partire dalle 20:30 a Casa Merini, a due passi dalla porta d'ingresso del bellissimo centro storico di Grottaglie.

Salutiamo così questo bollente ed intenso Agosto, con una selezione freschissima e defaticante, dedicata ai ritmi del Funk, del Soul e dell' Afro-Beat.

Muovete i culi e non fate tardi perché il dj set durerà fino a mezzanotte.

P. S. = L' ingresso non si paga.

FATEVI UN GIRO!
Grazie allo staff del Ceglie Summer Festival, a Vincenzo Cuomo e a tutti i presenti ❤
Domani ci vediamo a Casa Merini -Caffè Letterario- 🎈🎈🎈
So dear friends, stasera sarò a Grottaglie, in un posto magico Casa Merini -Caffè Letterario- che amo come pochi, gestito da un'anima bella.

Con me alla chitarra mio fratello Pierluigi Dimaggio.

Saremo Ponti di "Parole su Mondi Roventi "

Apprezzo ogni istante di questa gioia immenso del ritorno in scena

Presto lo porteremo ancora in altri lidi, questo spettacolo è per me un sorriso necessario.

Se potete, venite a trovarci 🌈

La foto è di @Roberta Trani

#picoftheday #luckyman #pontidiparolesumondiroventi #reading #musicamusica
Martedì 27 Luglio avrò il piacere di selezionare per la prima volta un po' di musica a Casa Merini, caffè letterario e luogo di promozione artistica e culturale che si affaccia sulla porta d'ingresso dello splendido centro storico di Grottaglie.

Per l'occasione ho scelto una selezione dedicata ai suoni della "Black Music", fra tutti quelli del Funk, del Soul e dell' Afro-Beat...e poi, e poi, e poi...ancora tante altre delizie per le vostre orecchie.

Si inizia intorno alle 20:30 e si finisce a mezzanotte.

FATEVI UN GIRO!
Ieri sera a Casa Merini -Caffè Letterario- abbiamo dimostrato che si può essere impacciati pur studiando a casa.
Grazie a quanti sono passati e quanti sono tornati.
Se non eravate presenti domani vi sveleremo come arruolarvi per collaborare con sano/sano e Deni Bianco
Naturalmente grazie San Marzano Wines per accompagnarci durante questo viaggio.
Stay tuned.
Estratti fotografici dell’instancabile Giuseppe Calamunci Manitta
**TOUR**

Per la seconda tappa del tour “2021” faremo sosta a Casa Merini -Caffè Letterario-. Dopo aver introdotto il progetto presenteremo gli artisti e recluteremo il team.
Giovedi 22 Luglio alle ore 20.30.

Informazioni di contatto, mappa e indicazioni stradali, modulo di contatto, orari di apertura, servizi, valutazioni, foto, video e annunci di Casa Merini -Caffè Letterario-, Libreria, via delle torri 4/A, Grottaglie.

Normali funzionamento

08/03/2022

❤️

Casa Merini -Caffè Letterario- sostiene il nostro progetto con l'acquisto del #calendarete

#insiemeperilsalentodellemurge #weareinpuglia #marketingterritoriale #marketing #turismolento

03/03/2022

Doppio appuntamento a Casa Merini -Caffè Letterario- Venerdì e Sabato

Vi aspettiamo

Intanto ribadiamo il concetto. Noi siamo per la #Pace

#UcrainaLibera

22/02/2022

Ciao #marklanegan

La pandemia ci ha tolto la possibilità di goderti a Grottaglie al Cinzella Festival ❤️❤️❤️

Un'altra leggenda che vola via restando leggenda

16/02/2022

Casa Merini -Caffè Letterario- riposerà oggi e giovedì.

Ci rivediamo già da Venerdì pomeriggio. ❤️😊🥃🙏

02/02/2022

Ciao Monica. Sarai per sempre #polveredistelle

Saluta Albertone.

#monicavitti

VISITARE GROTTAGLIE COI BAMBINI - PugliaMondo 31/01/2022

VISITARE GROTTAGLIE COI BAMBINI - PugliaMondo

Ci siamo anche noi di Casa Merini -Caffè Letterario- in questo bellissimo articolo dedicato a Grottaglie

VISITARE GROTTAGLIE COI BAMBINI - PugliaMondo Portate i bambini a visitare Grottaglie, tra ceramiche colorate che adornano tutta la città e murales dedicati ai cartoni animati!

23/01/2022

Post muto da #grottaglie

🙏🙏🙏

Dall'acciaio al caffé letterario - TGR Puglia 29/12/2021

Dall'acciaio al caffé letterario - TGR Puglia

Ecco il servizio completo dedicato alla mia storia e a Casa Merini -Caffè Letterario- andato in onda sul Tgr Rai Puglia lunedì.

Buona visione ❤️

Dall'acciaio al caffé letterario - TGR Puglia Vincenzo De Marco, 45 anni, ha cambiato vita dopo aver lavorato due decenni nel siderurgico tarantino

24/12/2021

Oggi Casa Merini -Caffè Letterario- resterà aperta con orario continuato fino alle 21.00

Domani apertura alle 10.45

Buon natale a tutti

19/12/2021

Questo sono io.

Biografia:

Vincenzo De Marco ( Ex Operaio, poeta e scrittore) nasce a Grottaglie (Ta) il 14.01.1976
Diplomato in ragioneria entra in ILVA nel 2000. Rassegna le sue dimissioni nel gennaio 2019. Titolare della libreria caffè letterario Casa Merini.

Vincitore di moltissimi concorsi di poesia e narrativa nazionali e internazionali.
Partecipa al programma per TV 2000 “Revolution pregate per me” e al programma
“Al volante“
Tra i protagonisti dello speciale "Taranto oltre l'ilva" del programma "L'aria che tira" su LA7
Protagonista di un docufilm su ILVA del giornale tedesco Der Spiegel andato in onda sul primo canale tedesco.
Partecipa a un docu-inchiesta su inquinamento, Ilva e Taranto di Tv2 Danimarca.
Protagonista di un docu-inchiesta (Taranto, Il Mostro e Rivolto a Sud) su libri e città industriali del videomaker e giornalista britannico Tim Carry

Riceve il 1° PREMIO NAZIONALE "TERRA DI PUGLIA - La Bellezza salverà il mondo" per le coraggiose e significative battaglie sociali e ambientali in versi e parole. Il Poeta operaio con il suo libro "Il mostro - versi di rabbia e d’amore", invita alla riflessione sulla tanto discussa "questione ILVA".

Riceve dalla "Associazione salute e vita Salerno" il riconoscimento al merito "CInemAzioni 2019"
[Per la strenua lotta contro i crimini ambientali combattuti attraverso coraggiosi versi di rabbia e d'amore]

Riceve il Premio internazionale
"Nicola Fasano 2019 eccellenze di Puglia" nelle tenute Albano Carrisi

Ospite sul Palco del Primo maggio Napoli 2019 in piazza Dante con un intervento in favore di Taranto e dei territori colpiti dall'inquinamento industriale.

Protagonista di un articolo per La Repubblica

Ospite per Radio Capital nel programma breakfast club

Protagonista di un servizio per la trasmissione di Rai Tre "Petrarca" cultura e società

Tra i protagonisti dei cortometraggi “Favola” e "Sole dentro" del regista, attore e sceneggiatore Giuseppe Calamunci Manitta

Ha pubblicato:
IL MOSTRO di rabbia & d’amore ( Aphorism, lettere animate) 2014
MACERIE (Coautore) Les Flaneurs 2016
IL MOSTRO versi di rabbia e d’amore ( Les flaneurs) 2017 1° edizione -- 2019 2° edizione
RIVOLTO A SUD pensieri e poesie ( Les flauners) 2018 1° edizione - 2019 2° edizione
RACCONTI DiVini (Coautore)
Giacovelli editore 2018

13/12/2021

❤️

C'è un prima e un dopo, nella vita di Vincenzo De Marco. Prima era un operaio dell'Ilva di Taranto, ora è il proprietario di un caffè letterario a Grottaglie. Casa Merini, si chiama, in omaggio alla poetessa Alda - che tanto era legata a Taranto - e nel suo segno l'ex operaio ha costruito da zero la sua seconda vita. "Ho lavorato in Ilva per 20 anni - dice De Marco, oggi 45enne - ci sono entrato come tutti gli altri ragazzi della zona ionica, senza conoscere la realtà". Una volta dentro ha cominciato a capire, e mentre lavorava si guardava intorno. "Il mostro" è stato il suo primo libro di poesie, uscito nel 2014. I problemi non sono mancati: "All'inizio l'azienda l'ha presa sottogamba, rideva pure del mio libro - ricorda - poi quando è arrivato all'attenzione della stampa nazionale sono cominciati i problemi, hanno preso le distanze e ho avuto sospensioni e rapporti disciplinari". Vincenzo De Marco lavorava nell'altoforno, nel cuore dell'azienda, "il punto nevralgico". Dipendeva dai Riva, all'epoca proprietari di Ilva, e più la sua scrittura di denuncia si diffondeva, più aumentavano le pressioni.

Nel 2018 è stato lui a decidere di rimescolare le carte: "Quando Ilva è stata acquistata da Mittal ho deciso di uscire dalla fabbrica". Più di tutto ha potuto un evento traumatico, la morte di un collega, il 25enne Giacomo Campo. Dopo la tragedia Vincenzo De Marco era sceso in strada a manifestare e denunciare, "fui sospeso e tenuto a casa, poi reintegrato e mandato in un altro reparto dove non succede niente". Poi la proposta dell'incentivo all'esodo, e da lì ha preso forma Casa Merini.

Su Repubblica l'articolo completo di Anna Puricella

C'è un prima e un dopo, nella vita di Vincenzo De Marco. Prima era un operaio dell'Ilva di Taranto, ora è il proprietario di un caffè letterario a Grottaglie. Casa Merini, si chiama, in omaggio alla poetessa Alda - che tanto era legata a Taranto - e nel suo segno l'ex operaio ha costruito da zero la sua seconda vita. "Ho lavorato in Ilva per 20 anni - dice De Marco, oggi 45enne - ci sono entrato come tutti gli altri ragazzi della zona ionica, senza conoscere la realtà". Una volta dentro ha cominciato a capire, e mentre lavorava si guardava intorno. "Il mostro" è stato il suo primo libro di poesie, uscito nel 2014. I problemi non sono mancati: "All'inizio l'azienda l'ha presa sottogamba, rideva pure del mio libro - ricorda - poi quando è arrivato all'attenzione della stampa nazionale sono cominciati i problemi, hanno preso le distanze e ho avuto sospensioni e rapporti disciplinari". Vincenzo De Marco lavorava nell'altoforno, nel cuore dell'azienda, "il punto nevralgico". Dipendeva dai Riva, all'epoca proprietari di Ilva, e più la sua scrittura di denuncia si diffondeva, più aumentavano le pressioni.

Nel 2018 è stato lui a decidere di rimescolare le carte: "Quando Ilva è stata acquistata da Mittal ho deciso di uscire dalla fabbrica". Più di tutto ha potuto un evento traumatico, la morte di un collega, il 25enne Giacomo Campo. Dopo la tragedia Vincenzo De Marco era sceso in strada a manifestare e denunciare, "fui sospeso e tenuto a casa, poi reintegrato e mandato in un altro reparto dove non succede niente". Poi la proposta dell'incentivo all'esodo, e da lì ha preso forma Casa Merini.

Su Repubblica l'articolo completo di Anna Puricella 

#Ilva #lavoro #cultura 12/12/2021

C'è un prima e un dopo, nella vita di Vincenzo De Marco. Prima era un operaio dell'Ilva di Taranto, ora è il proprietario di un caffè letterario a Grottaglie. Casa Merini, si chiama, in omaggio alla poetessa Alda - che tanto era legata a Taranto - e nel suo segno l'ex operaio ha costruito da zero la sua seconda vita. "Ho lavorato in Ilva per 20 anni - dice De Marco, oggi 45enne - ci sono entrato come tutti gli altri ragazzi della zona ionica, senza conoscere la realtà". Una volta dentro ha cominciato a capire, e mentre lavorava si guardava intorno. "Il mostro" è stato il suo primo libro di poesie, uscito nel 2014. I problemi non sono mancati: "All'inizio l'azienda l'ha presa sottogamba, rideva pure del mio libro - ricorda - poi quando è arrivato all'attenzione della stampa nazionale sono cominciati i problemi, hanno preso le distanze e ho avuto sospensioni e rapporti disciplinari". Vincenzo De Marco lavorava nell'altoforno, nel cuore dell'azienda, "il punto nevralgico". Dipendeva dai Riva, all'epoca proprietari di Ilva, e più la sua scrittura di denuncia si diffondeva, più aumentavano le pressioni.

Nel 2018 è stato lui a decidere di rimescolare le carte: "Quando Ilva è stata acquistata da Mittal ho deciso di uscire dalla fabbrica". Più di tutto ha potuto un evento traumatico, la morte di un collega, il 25enne Giacomo Campo. Dopo la tragedia Vincenzo De Marco era sceso in strada a manifestare e denunciare, "fui sospeso e tenuto a casa, poi reintegrato e mandato in un altro reparto dove non succede niente". Poi la proposta dell'incentivo all'esodo, e da lì ha preso forma Casa Merini.

Su Repubblica l'articolo completo di Anna Puricella

#Ilva #lavoro #cultura

Ci risiamo

C'è un prima e un dopo, nella vita di Vincenzo De Marco. Prima era un operaio dell'Ilva di Taranto, ora è il proprietario di un caffè letterario a Grottaglie. Casa Merini, si chiama, in omaggio alla poetessa Alda - che tanto era legata a Taranto - e nel suo segno l'ex operaio ha costruito da zero la sua seconda vita. "Ho lavorato in Ilva per 20 anni - dice De Marco, oggi 45enne - ci sono entrato come tutti gli altri ragazzi della zona ionica, senza conoscere la realtà". Una volta dentro ha cominciato a capire, e mentre lavorava si guardava intorno. "Il mostro" è stato il suo primo libro di poesie, uscito nel 2014. I problemi non sono mancati: "All'inizio l'azienda l'ha presa sottogamba, rideva pure del mio libro - ricorda - poi quando è arrivato all'attenzione della stampa nazionale sono cominciati i problemi, hanno preso le distanze e ho avuto sospensioni e rapporti disciplinari". Vincenzo De Marco lavorava nell'altoforno, nel cuore dell'azienda, "il punto nevralgico". Dipendeva dai Riva, all'epoca proprietari di Ilva, e più la sua scrittura di denuncia si diffondeva, più aumentavano le pressioni. Nel 2018 è stato lui a decidere di rimescolare le carte: "Quando Ilva è stata acquistata da Mittal ho deciso di uscire dalla fabbrica". Più di tutto ha potuto un evento traumatico, la morte di un collega, il 25enne Giacomo Campo. Dopo la tragedia Vincenzo De Marco era sceso in strada a manifestare e denunciare, "fui sospeso e tenuto a casa, poi reintegrato e mandato in un altro reparto dove non succede niente". Poi la proposta dell'incentivo all'esodo, e da lì ha preso forma Casa Merini. Su Repubblica l'articolo completo di Anna Puricella #Ilva #lavoro #cultura

Podcast del 11/12/2021 11/12/2021

Podcast del 11/12/2021

Ecco il mio intervento per Taranto e Grottaglie a Radio Capital ... Da 1.40.15 a 1.58.45
Ascoltatelo se vi va. ❤️

Podcast del 11/12/2021 Cometa Leonard, a breve il passaggio in Italia Le città sono già addobbate per il Natale e lo spirito natalizio si sta quasi impossessando di noi. Ci dà una mano l'astrofisico e divulgatore Gianluca Masi, che con Doris Zaccone e Silvia Mobili ci ha parlato della cometa di Natale e dei cieli stell...

11/12/2021

Da quello che sta accadendo sul mio cellulare, su facebook, Messenger e Instagram intuisco che sia andata in onda l'intervista su Radio Capital ❤️😅😭

Grazie a tutti per i messaggi e le chiamate ❤️

PS: me la sono persa. 😅

Per vent'anni operaio all'Ilva di Taranto, ora Vincenzo gestisce un caffè letterario: "Auguro a tutti un briciolo di follia" 08/12/2021

Per vent'anni operaio all'Ilva di Taranto, ora Vincenzo gestisce un caffè letterario: "Auguro a tutti un briciolo di follia"

Siamo su Repubblica

Per vent'anni operaio all'Ilva di Taranto, ora Vincenzo gestisce un caffè letterario: "Auguro a tutti un briciolo di follia" De Marco ha cominciato a scrivere poesie di denuncia quando ancora era in tuta blu, poi i provvedimenti disciplinari e la morte di un collega lo hanno spinto a…

30/11/2021

Per il vostro caldo inverno, tornano a Casa Merini -Caffè Letterario- i rossi di Tenuta Giustini
L'Arcano primitivo dolce, vecchio sogno negroamaro e Patù primitivo igt Salento

Vi aspettiamo

29/11/2021

Le foto dei clienti ❤️

Quando ti dicono "sempre come a casa" per noi è bellissimo. Grazie

26/11/2021

PNFF Per non farla Franca questa sera ore 21 a Casa Merini -Caffè Letterario-
❤️👠

25/11/2021

25 novembre 👠❤️

24/11/2021

Domani anche a Casa Merini ❤️

Per la quinta edizione di “PNFF – Per non farla Franca”, il 25 novembre, per la “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”, riprendiamo il lavoro nelle #scuole incontrando le ragazze e i ragazzi del Liceo Artistico V. Calò di #Grottaglie, insieme alle operatrici dell'Associazione Alzàia.

In serata, invece, a partire dalle 20.30, avrà luogo la #performance #teatrale dell'attrice Clara Magazzino, giovane risorsa artistica del nostro territorio.

La performance sarà itinerante e si svolgerà come di seguito:

Bar Crema Caffè, ore 20:30;
Casa Merini, ore 21:00;
La Nicchia, ore 21:30;
L' Arco Wine Bar, ore 22:00.
Regina Caffè, ore 22:30.

Quest’anno abbiamo scelto i #bar perché sinonimo di convivialità e spensieratezza, ma che può anche essere luogo d’incontro e d’intreccio per le nostre vite.

Vi aspettiamo!

#CTJS #PNFF #pernonfarlaFranca #25Novembre2021 #iol8tuttigiorni #nonunadimeno #lotta #woman #donne

22/11/2021

I lunedì ❤️🥃

14/11/2021

"La gente se ne infischia della lealtà e della correttezza. Per loro conta soltanto farla franca"

#wilbursmith ❤️

10/11/2021

Ovunque tu sia,
ovunque tu, immeritatamente,
mi guardi,
ovunque tu stabilisca
io abbia una casa,
fosse pure una prigione grigia,
io so che da qualsiasi pietra
tu puoi far scaturire un fiore
nel perimetro della mia mente.
#AldaMerini

Oggi la nostra/vostra casa sarà regolarmente aperta per voi

Vi aspettiamo a Casa Merini -Caffè Letterario-

09/11/2021

Casa Merini -Caffè Letterario- comunica che eccezionalmente DOMANI saremo APERTI e che invece saremo CHIUSI GIOVEDÌ

07/11/2021

Ma dove ve ne andate,
povere foglie gialle,
come tante farfalle
spensierate?
Venite da lontano
o da vicino?
Da un bosco
o da un giardino?
E non sentite la malinconia
del vento stesso
che vi porta via?

#Trilussa

05/11/2021

I magnifici ritorni di Casa Merini -Caffè Letterario-

Lo #Yuzu
l'amaro #Mandragola
il Bourbon #elijahcraig
l'elisir alla prugna #Poli

Solo per voi

Video (vedi tutte)

Gregucci vi aspetta
Dj set, mostra e vintage
Irene e i La Femme
#DeGregori in saletta 2
Tazza o cartone?
Calendario 2021
Cicchetto
Gregucci su Spotify
La felicità nei piccoli gesti
Rientri
Casa Merini -Caffè Letterario- tra poco a casa vostra per un sabato diverso#drinkdelivery #drink #drinks #cocktaildelive...
Drink a casa tua

Digitare

Telefono

Indirizzo


Via Delle Torri 4/A
Grottaglie
74023

Orario di apertura

Lunedì 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00
Martedì 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00
Giovedì 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00
Venerdì 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00
Sabato 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00
Domenica 07:30 - 14:00
16:30 - 01:00

Altro Librerie Grottaglie (vedi tutte)
Mondadori Bookstore Mondadori Bookstore
Viale Matteotti 35
Grottaglie, 74023

Vetera Recentia Vetera Recentia
Grottaglie, 74023

Libri rari e di pregio, prime edizioni, antiquariato librario, stampe e collezionismo.