Antonio Decandia Architetto

Antonio Decandia Architetto

Commenti

𝗖𝗼𝗺𝗲 𝘀𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗶𝗻 𝗴𝗿𝗮𝗱𝗼 𝗱𝗶 𝗼𝗳𝗳𝗿𝗶𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿𝗲 𝘀𝗼𝗹𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗶 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗶 𝗰𝗹𝗶𝗲𝗻𝘁𝗶?
Una casa moderna acquistata con il mutuo più conveniente, dotata di impianti all’avanguardia ottimizzati per il risparmio, infissi a taglio termico, arredi e materiali di prima qualità:

garantire tutto questo ai nostri clienti 𝗱𝗮 𝘀𝗼𝗹𝗶 sarebbe stato impossibile!

Siamo consapevoli che per raggiungere il miglior traguardo, il buon vecchio “lavoro di squadra” giochi sempre un ruolo fondamentale, ed è per questo che negli anni abbiamo costruito una rete di collaboratori di cui oggi siamo totalmente fieri e che non sostituiremmo per nessuna ragione.

In particolare ci rivolgiamo Falegnameria DLM Di Delmedico Giovanni & C Snc, Clemente Impianti, Ferrulli Arredamenti, Euroansa Andria, Centro Ceramiche e Antonio Decandia Architetto.

Se oggi i nostri clienti sono pienamente soddisfatti del nostro operato, è anche grazie a loro!

Non vediamo l’ora di parlarti dei nostri nuovi progetti e dimostrarti nel pratico ciò che siamo stati in grado di realizzare insieme all’aiuto dei nostri partners.

Continua a seguirci per i prossimi aggiornamenti ⏳
𝗗𝗼𝗺𝗮𝗻𝗶 𝗽𝗼𝘁𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝘁𝗿𝗼𝗽𝗽𝗼 𝘁𝗮𝗿𝗱𝗶! ⏲️ 𝗖𝗵𝗶𝗮𝗺𝗮 𝗼𝗿𝗮 𝘀𝗲 𝘃𝘂𝗼𝗶 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝘁𝘂 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗲𝘁𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗮 𝘂𝗹𝘁𝗶𝗺𝗮 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗼𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀!🏠❤️
Nella residenza 𝗩𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 𝗕𝗼𝘃𝗶𝗼 𝗜𝗜 è rimasto un solo appartamento disponibile al 𝘀𝗲𝗰𝗼𝗻𝗱𝗼 𝗽𝗶𝗮𝗻𝗼, perciò questa è la tua ultima occasione per avere la possibilità di vivere in questo splendido edificio situato nella 𝘇𝗼𝗻𝗮 𝗿𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗻𝘇𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝘃𝗶𝗮 𝗦𝗲𝗹𝘃𝗮, lontana dal caos del centro e allo stesso tempo in prossimità dei principali snodi stradali.

Come puoi notare, questa volta abbiamo deciso di non limitarci a mostrarti la planimetria, ma di darti una vera e propria anteprima degli interni dell’abitazione, grazie ad 𝘂𝗻 𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿 𝗳𝗼𝘁𝗼𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗼 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘁𝗼 𝗱𝗮𝗹𝗹’𝗮𝗿𝗰𝗵𝗶𝘁𝗲𝘁𝘁𝗼 Antonio Decandia Architetto.

Ovviamente potrai decidere di lasciarti ispirare dalle scelte stilistiche proposte in questa versione, o di 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗱𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗿𝗶. 🔝

La libertà di personalizzazione infatti è solo uno dei vantaggi di cui potrai godere scegliendo una delle nostre case. Infatti in ogni nostro appartamento troverai:

✅ Impianti moderni ottimizzati per il risparmio energetico
✅ Classe di consumo energetico A
✅ Impianto termico a pavimento
✅ Infissi a taglio termico con vetrocamera
✅ Parapetti in vetro
✅ Zona living open space

Inoltre potrai godere di:
✅ 𝗔𝘀𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗱𝗶 𝗹𝗶𝗺𝗶𝘁𝗶 𝗮𝗶 𝗰𝗹𝗮𝘀𝘀𝗶𝗰𝗶 𝗲𝗹𝗲𝗻𝗰𝗵𝗶 𝗱𝗶 𝗰𝗮𝗽𝗶𝘁𝗼𝗹𝗮𝘁𝗼, che ti consentiranno di arredare la tua casa come più desideri
✅ 𝗣𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝗮𝗰𝗰𝗼𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗲𝗹 𝗺𝘂𝘁𝘂𝗼, con cui potrai dire addio alle preoccupazioni legate all’acquisto di una nuova casa

Vuoi davvero perderti tutti questi vantaggi? 𝗥𝗶𝗻𝘂𝗻𝗰𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗮𝗱𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗽𝗼𝘁𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝘃𝗼𝗹𝗲𝗿 𝗱𝗶𝗿𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝗻𝘂𝗼𝘃𝗼 𝗶𝗺𝗺𝗼𝗯𝗶𝗹𝗲 e quindi pentirti di non aver chiamato oggi stesso.

📲 Contattaci ora al numero 𝟬𝟴𝟬 𝟯𝟭𝟰 𝟭𝟴𝟯𝟭 e fissa un appuntamento conoscitivo con il nostro consulente, con cui potrai scoprire tutte le informazioni che desideri riguardo quest’ultima disponibilità.
A presto
Aeroporto o ufficio a Manhattan?
È l'Agenzia viaggio I Viaggi di Claudio ad Altamura!

L’ armonia cromatica, le ampie vetrate e le icone raffiguranti i simboli tipici del viaggio, a partire dall’insegna esterna, hanno reso l’agenzia di viaggio, un luogo accattivante ed accogliente.
Non vediamo l’ora di andarci per partire quanto prima! ✈✈️🚉🛳


Progetto: Antonio Decandia Architetto
Foto: Architetto Antonio Decandia
𝘾𝙤𝙢𝙚 𝙤𝙩𝙩𝙞𝙢𝙞𝙯𝙯𝙖𝙧𝙚 𝙡𝙤 𝙨𝙥𝙖𝙯𝙞𝙤 𝙞𝙣 𝙪𝙣 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤? 𝙋𝘼𝙍𝙏𝙀 𝟐 🤔

Dopo aver affrontato nel precedente post gli aspetti essenziali per sfruttare al massimo lo spazio in casa, progettando un bagno comodo e funzionale, oggi il nostro architetto di riferimento Antonio Decandia Architetto che ci dà qual che consiglio per disporre al meglio altre due parti fondamentali per un appartamento: il salone e la cucina.

Dando a tutti la possibilità di poter personalizzare la disposizione degli ambienti in casa, lasciando quindi ad ogni nostro cliente la possibilità di creare una planimetria unica per ogni appartamento realizzato, a volte succede che la libertà si trasformi in indecisione.
⚠𝙋𝙚𝙧 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙤 𝙢𝙚𝙩𝙩𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙨𝙚𝙢𝙥𝙧𝙚 𝙖 𝙙𝙞𝙨𝙥𝙤𝙨𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙚𝙞 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙞 𝙘𝙡𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙪𝙣 𝙖𝙧𝙘𝙝𝙞𝙩𝙚𝙩𝙩𝙤 𝙘𝙝𝙚 𝙡𝙞 𝙖𝙞𝙪𝙩𝙞 𝙖 𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙚𝙧𝙚 𝙜𝙡𝙞 𝙖𝙢𝙗𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙖𝙨𝙨𝙚𝙘𝙤𝙣𝙙𝙖𝙣𝙙𝙤 𝙡𝙚 𝙥𝙧𝙤𝙥𝙧𝙞𝙚 𝙣𝙚𝙘𝙚𝙨𝙨𝙞𝙩𝙖̀ 𝙨𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙥𝙚𝙧𝙤̀ 𝙧𝙞𝙨𝙘𝙝𝙞𝙖𝙧𝙚 𝙙𝙞 𝙘𝙤𝙢𝙢𝙚𝙩𝙩𝙚𝙧𝙚 𝙜𝙧𝙖𝙫𝙞 𝙚𝙧𝙧𝙤𝙧𝙞.
🗣“Per quanto riguarda il salone e la cucina va detto che ultimamente vengono scelte sempre di più soluzioni “open space” dove cucina e salone si integrano tra loro e vengono divise con l’arredo. Quindi per ottimizzare lo spazio obbligatoriamente bisogna saper giocare con l’arredo.

✅ In primis si possono scegliere dei complementi d’arredo come delle librerie fatte a riquadri, alle quali si può accedere sia da un lato che dall’altro. In queste librerie potrai posizionare sia libri che altri oggetti come piccoli vasetti di fiori e di piante grasse, oppure dei soprammobili, per nascondere la cucina che sta al di là del mobile.

✅Un’altra delle strategie per provvedere a una sistemazione del genere è quella di costruire una pen*sola che separi nettamente i fornelli e i pensili dalla zona del tavolo e del divano. Questa pen*sola, completamente separata dal resto dei componibili della cucina, non dovrà ovviamente contenere il piano cottura, altrimenti si vanificherebbe tutto lo sforzo di aver creato una separazione, finendo con il cucinare sostanzialmente in mezzo alla stanza.

✅Nel caso di arredi di questo tipo è meglio comunque posizionare il divano ad una certa distanza dalla zona cucina e metterlo di spalle rispetto ad essa, per accentuare ancora di più la divisione tra le due parti dell’ambiente.

Ovviamente è fondamentale disporre questi ambienti in un lato di casa assolutamente finestrato e ben esposto, per far uscire tutti gli odori della cucina e della tavola. Soprattutto se cucina e sala sono in un ambiente unico.”

👨‍💼Detto ciò nel prossimo post insieme all’Architetto Decandia ci occuperemo degli accorgimenti da tenere in considerazione per la camera da letto.

🏠𝙎𝙘𝙚𝙜𝙡𝙞𝙚𝙣𝙙𝙤 𝙪𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙞 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙖𝙫𝙧𝙖𝙞 𝙨𝙚𝙢𝙥𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙥𝙤𝙨𝙨𝙞𝙗𝙞𝙡𝙞𝙩𝙖̀ 𝙙𝙞 𝙢𝙤𝙙𝙪𝙡𝙖𝙧𝙚 𝙜𝙡𝙞 𝙖𝙢𝙗𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙚𝙨𝙖𝙩𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙘𝙤𝙢𝙚 𝙩𝙪 𝙙𝙚𝙨𝙞𝙙𝙚𝙧𝙞, 𝙢𝙖 𝙥𝙚𝙧 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙞𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙨𝙖𝙥𝙥𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙘𝙝𝙚 𝙚̀ 𝙪𝙩𝙞𝙡𝙞𝙨𝙨𝙞𝙢𝙤 𝙨𝙛𝙧𝙪𝙩𝙩𝙖𝙧𝙚 𝙡’𝙖𝙞𝙪𝙩𝙤 𝙙𝙞 𝙪𝙣 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙩𝙤.

Se vuoi saperne di più sulle nostre nuove soluzioni abitative personalizzabili in ogni dettaglio ti basta cliccare su questo link 👉 https://www.tesorogroup.it/case-in-vendita-altamura/
🤔𝘾𝙤𝙢𝙚 𝙤𝙩𝙩𝙞𝙢𝙞𝙯𝙯𝙖𝙧𝙚 𝙡𝙤 𝙨𝙥𝙖𝙯𝙞𝙤 𝙞𝙣 𝙪𝙣 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤? Abbiamo fatto questa domanda al nostro architetto di riferimento Antonio Decandia Architetto, perché questo è uno dei dubbi più frequenti dei nostri clienti.

Dando a tutti la possibilità di poter personalizzare la disposizione degli ambienti in casa, lasciando quindi ad ogni nostro cliente la possibilità di creare una planimetria unica per ogni appartamento realizzato, a volte succede che la libertà si trasformi in indecisione.

✅𝙋𝙚𝙧 𝙦𝙪𝙚𝙨𝙩𝙤 𝙢𝙚𝙩𝙩𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙨𝙚𝙢𝙥𝙧𝙚 𝙖 𝙙𝙞𝙨𝙥𝙤𝙨𝙞𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 𝙙𝙚𝙞 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙞 𝙘𝙡𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙪𝙣 𝙖𝙧𝙘𝙝𝙞𝙩𝙚𝙩𝙩𝙤 𝙘𝙝𝙚 𝙡𝙞 𝙖𝙞𝙪𝙩𝙞 𝙖 𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙚𝙧𝙚 𝙜𝙡𝙞 𝙖𝙢𝙗𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙖𝙨𝙨𝙚𝙘𝙤𝙣𝙙𝙖𝙣𝙙𝙤 𝙡𝙚 𝙥𝙧𝙤𝙥𝙧𝙞𝙚 𝙣𝙚𝙘𝙚𝙨𝙨𝙞𝙩𝙖̀ 𝙨𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙥𝙚𝙧𝙤̀ 𝙧𝙞𝙨𝙘𝙝𝙞𝙖𝙧𝙚 𝙙𝙞 𝙘𝙤𝙢𝙢𝙚𝙩𝙩𝙚𝙧𝙚 𝙜𝙧𝙖𝙫𝙞 𝙚𝙧𝙧𝙤𝙧𝙞.

Oggi 𝙫𝙤𝙜𝙡𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙘𝙤𝙣𝙙𝙞𝙫𝙞𝙙𝙚𝙧𝙚 𝙘𝙤𝙣 𝙩𝙚 𝙦𝙪𝙖𝙡𝙘𝙝𝙚 𝙘𝙤𝙣𝙨𝙞𝙜𝙡𝙞𝙤 che potrà tornarti molto utile nel decidere come disporre gli ambienti di casa. E a farlo sarà direttamente l’architetto Decandia.👇

🗣“Il rischio più grande di una divisione degli spazi non corretta è lasciare che molti metri quadri vengano sprecati. Ad esempio, è molto comune per i non addetti al settore, tendere a dare lo spazio più grande di un appartamento alla camera da letto o al soggiorno, magari sacrificando ambienti fondamentali come bagno e cucina, che poi vivendoci risulteranno eccessivamente scomodi.

⚠In realtà ci sono moltissime accortezze da tenere a mente, ma è quasi impossibile parlarne in maniera esaustiva in un unico post. Quindi in questo primo post inizierò nel concentrarmi su un ambiente della casa fondamentale e mai del tutto valutato con la giusta importanza: Il bagno!

⏭Nei prossimi post mi concentrerò anche sugli altri ambienti fondamentali per ogni appartamento che si rispetti.
Di base gli aspetti da valutare per la corretta disposizione di un bagno non sono molti, ma devono essere presi tutti in seria considerazione.

🛁In una casa tutta su un livello la miglior razionalità progettuale prevede che il bagno venga costruito in un luogo della casa dove comunque può arrivare la luce, ma che non sia nella migliore esposizione (ad esempio, a sud ovest), perché in quella posizione è meglio disporre stanze come il salone o la cucina, in modo che prendano luce tutto il giorno.

☀Per un bagno va benissimo un affaccio che sia a nord, affinché non arrivi in quella stanza il sole diretto, ma riceva comunque luce.

Se si tratta di bagno cieco, cioè senza finestra, invece, è meglio che sia posizionato nella parte più interna della casa, verso l’interno del palazzo, magari vicino alla porta d’ingresso. Questo lo terrà lontano da altre stanze creando una netta separazione tra zona notte e zona giorno e comunque eviterà di rubare troppa superficie ad altri ambienti.

In ognuno dei due casi, comunque, il bagno migliore è quello di forma stretta e lunga, che segue il perimetro della casa come una fascia.
Ovviamente ci sono anche altre accorgimenti e finezze da considerare, ma sono sempre conseguenza dei metri quadri a disposizione e dei gusti personali di ognuno.”

Come già anticipato dall’architetto Decandia questo sarà il primo di una serie di post che ti aiuteranno nel capire come ottimizzare al meglio gli spazi in un appartamento.

📌𝙎𝙘𝙚𝙜𝙡𝙞𝙚𝙣𝙙𝙤 𝙪𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙞 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙞 𝙖𝙥𝙥𝙖𝙧𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙖𝙫𝙧𝙖𝙞 𝙨𝙚𝙢𝙥𝙧𝙚 𝙡𝙖 𝙥𝙤𝙨𝙨𝙞𝙗𝙞𝙡𝙞𝙩𝙖̀ 𝙙𝙞 𝙢𝙤𝙙𝙪𝙡𝙖𝙧𝙚 𝙜𝙡𝙞 𝙖𝙢𝙗𝙞𝙚𝙣𝙩𝙞 𝙚𝙨𝙖𝙩𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙚 𝙘𝙤𝙢𝙚 𝙩𝙪 𝙙𝙚𝙨𝙞𝙙𝙚𝙧𝙞, 𝙢𝙖 𝙥𝙚𝙧 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙞𝙚𝙣𝙯𝙖 𝙨𝙖𝙥𝙥𝙞𝙖𝙢𝙤 𝙘𝙝𝙚 𝙚̀ 𝙪𝙩𝙞𝙡𝙞𝙨𝙨𝙞𝙢𝙤 𝙨𝙛𝙧𝙪𝙩𝙩𝙖𝙧𝙚 𝙡’𝙖𝙞𝙪𝙩𝙤 𝙙𝙞 𝙪𝙣 𝙚𝙨𝙥𝙚𝙧𝙩𝙤.

𝙋𝙚𝙧 𝙨𝙖𝙥𝙚𝙧𝙣𝙚 𝙙𝙞 𝙥𝙞𝙪̀ 𝙘𝙤𝙣𝙨𝙪𝙡𝙩𝙖 𝙞𝙣 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙤 𝙨𝙞𝙩𝙤 𝙚 𝙧𝙞𝙘𝙝𝙞𝙚𝙙𝙞 𝙪𝙣 𝙖𝙥𝙥𝙪𝙣𝙩𝙖𝙢𝙚𝙣𝙩𝙤!

👉 https://www.tesorogroup.it/

Se invece preferisci, subito, un contatto più diretto...
Puoi chiamare lo 0803141831 📞
oppure
scriverci in chat m.me/gruppotesoro

Michele, il nostro consulente, risponderà a tutte le tue domande e ti aiuterà a capire come applicare questa procedura al tuo mutuo oltre che presentarti tutte le soluzioni abitative!

A presto!

Antonio Decandia, Architetto & Designer. Il mio lavoro di architetto si percepisce per la cura di ogni dettaglio, dall’arredo ai complementi, dai tendaggi alle tappezzerie.

Normali funzionamento

Photos from Quartarella's post 21/12/2021

Photos from Quartarella's post

Photos from Fimasc cucine's post 16/07/2021

Photos from Fimasc cucine's post

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 06/05/2021

Photos from Antonio Decandia Architetto's post

04/04/2021

𝗧𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗮𝘂𝗴𝘂𝗿𝗶 𝗱𝗶 𝗯𝘂𝗼𝗻𝗮 𝗣𝗮𝘀𝗾𝘂𝗮!

𝗧𝗮𝗻𝘁𝗶 𝗮𝘂𝗴𝘂𝗿𝗶 𝗱𝗶 𝗯𝘂𝗼𝗻𝗮 𝗣𝗮𝘀𝗾𝘂𝗮!

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 03/04/2021

𝗖𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝘁𝗶 𝗶𝗻 𝗯𝗮𝗴𝗻𝗼? 😱 𝗢𝗴𝗴𝗶 𝗻𝗼𝗻 𝘀𝗼𝗹𝗼 𝗲̀ 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗶𝗻𝘀𝗲𝗿𝗶𝗿𝗹𝗮 𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗶𝗻 𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗶 𝘂𝗺𝗶𝗱𝗶, 𝗺𝗮 𝘁𝗶 𝘀𝘁𝘂𝗽𝗶𝗿𝗮𝗻𝗻𝗼 𝗶 𝗿𝗶𝘀𝘂𝗹𝘁𝗮𝘁𝗶 𝗼𝘁𝘁𝗲𝗻𝘂𝘁𝗶!
Ricordi l’immagine della carta da parati che giace sbiadita nei nostri ricordi anni ’70-’80? Ecco, è arrivato il momento di cancellarla definitivamente! Perché la carta da parati di cui ti parlerò in questo post non ha nulla a che vedere con la vecchia carta da parati che rivestiva le pareti delle case fino a 30-40 anni fa.

Le attuali proposte delle aziende infatti, si avvalgono di tecnologie di stampa e produzione capaci di offrirci rivestimenti dalle prestazioni eccezionali, 𝘁𝗮𝗹𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗰𝘂𝗶 𝗼𝗴𝗴𝗶 𝘂𝗻𝗮 “𝘀𝗲𝗺𝗽𝗹𝗶𝗰𝗲” 𝗰𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝘁𝗶 𝗽𝘂𝗼̀ 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝗲 𝗽𝗼𝘀𝗮𝘁𝗮 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗶𝗻𝗼 𝘀𝘂 𝘂𝗻𝗮 𝗳𝗮𝗰𝗰𝗶𝗮𝘁𝗮 𝗲𝘀𝘁𝗲𝗿𝗻𝗮 𝗼 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗶𝗻𝗼 𝗶𝗻 𝗯𝗮𝗴𝗻𝗼!

In che modo? La risposta è in un prodotto innovativo di ultima generazione: 𝗰𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝘁𝗶 𝘃𝗶𝗻𝗶𝗹𝗶𝗰𝗮 𝗶𝗺𝗽𝗲𝗿𝗺𝗲𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲! Come lascia immaginare il termine, questa soluzione decorativa è applicabile in ambienti umidi, rivelandosi un’ottima alternativa alle classiche piastrelle in bagno. I risultati estetici sono davvero notevoli, in quanto 𝗼𝗴𝗴𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗱𝗮𝘃𝘃𝗲𝗿𝗼 𝗶𝗻𝗳𝗶𝗻𝗶𝘁𝗶 𝗶 𝗺𝗼𝘁𝗶𝘃𝗶 𝗲 𝗶 𝗰𝗼𝗹𝗼𝗿𝗶 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗼𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝗼𝗺𝗺𝗲𝗿𝗰𝗶𝗼, ragion per cui troverai sicuramente la soluzione che fa al caso tuo.

𝗠𝗮 𝗾𝘂𝗶𝗻𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗮 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗰𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝘁𝗶 𝘃𝗮 𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗯𝗲𝗻𝗲 𝗶𝗻 𝗱𝗼𝗰𝗰𝗶𝗮?
Non esattamente. O almeno, inserire la carta da parati in ambienti a diretto contatto con l’acqua è possibile, ma solo se scegli 𝗹𝗮 𝗰𝗮𝗿𝘁𝗮 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗮𝘁𝗶 𝗶𝗻 𝗳𝗶𝗯𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝘃𝗲𝘁𝗿𝗼. Questa speciale tipologia di carta da parati impedisce il passaggio di acqua nello strato sottostante, 𝗴𝗮𝗿𝗮𝗻𝘁𝗲𝗻𝗱𝗼 𝗹’𝗶𝗺𝗽𝗲𝗿𝗺𝗲𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗲 𝘀𝘂𝗽𝗲𝗿𝗳𝗶𝗰𝗶 𝘁𝗿𝗮𝘁𝘁𝗮𝘁𝗲 𝗶𝗻 𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗶 𝘂𝗺𝗶𝗱𝗶 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗯𝗮𝗴𝗻𝗶, 𝗯𝗼𝘅 𝗱𝗼𝗰𝗰𝗶𝗮 𝗼 𝗮𝗻𝗰𝗵𝗲 𝗰𝘂𝗰𝗶𝗻𝗲 e la resistenza all’abrasione, all’ingiallimento o ai detergenti chimici per l’igiene domestica.

Per riassumere, la carta da parati in fibra di vetro vanta le seguenti proprietà:
• 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝘁𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗮𝗴𝗹𝗶 𝗮𝗴𝗲𝗻𝘁𝗶 𝗮𝘁𝗺𝗼𝘀𝗳𝗲𝗿𝗶𝗰𝗶, 𝗮𝗹𝗹’𝗮𝗯𝗿𝗮𝘀𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮
𝗿𝗶𝗴𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮
• 𝗜𝗻𝗮𝗹𝘁𝗲𝗿𝗮𝗯𝗶𝗹𝗲 𝗿𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗮𝗴𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗰𝗵𝗶𝗺𝗶𝗰𝗵𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗰𝗲𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼
• 𝗘𝗹𝗲𝘃𝗮𝘁𝗮 𝘀𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶𝗺𝗲𝗻𝘀𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲
• 𝗡𝗼𝗻 𝗮𝗿𝗿𝘂𝗴𝗴𝗶𝗻𝗶𝘀𝗰𝗲
• 𝗟𝗲𝗴𝗴𝗲𝗿𝗮 𝗲 𝗺𝗮𝗻𝗲𝗴𝗴𝗲𝘃𝗼𝗹𝗲
• 𝗙𝗮𝗰𝗶𝗹𝗲 𝗱𝗮 𝘁𝗮𝗴𝗹𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗲 𝗱𝗮 𝗮𝗱𝗮𝘁𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗰𝗼𝗻𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘀𝘂𝗽𝗽𝗼𝗿𝘁𝗼
• 𝗩𝗲𝗹𝗼𝗰𝗲 𝗻𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗽𝗽𝗹𝗶𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗲 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗺𝗲𝘀𝘀𝗮 𝗶𝗻 𝗲𝘀𝗲𝗿𝗰𝗶𝘇𝗶𝗼
• 𝗡𝗼𝗻 𝗶𝗻𝗴𝗶𝗮𝗹𝗹𝗶𝘀𝗰𝗲
• 𝗜𝗻𝗼𝗱𝗼𝗿𝗲
• 𝗥𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲 𝗮𝗶 𝗿𝗮𝗴𝗴𝗶 𝘂𝗹𝘁𝗿𝗮𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶

Nelle foto che ho selezionato puoi notare gli incredibili risultati estetici che potresti raggiungere scegliendo di decorare il tuo bagno con questa splendida carta da parati innovativa. 𝗦𝗲 𝘃𝘂𝗼𝗶 𝘀𝗮𝗽𝗲𝗿𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗶𝘂̀ 𝘀𝘂 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗶𝗻𝘀𝗲𝗿𝗶𝗿𝗲 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗲𝗳𝗳𝗶𝗰𝗮𝗰𝗲 𝗲𝗹𝗲𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗰𝗼𝗿𝗮𝘁𝗶𝘃𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗮𝗯𝗶𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝗺𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝗵𝗮𝘁 𝗼 𝗰𝗵𝗶𝗮𝗺𝗮𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴. Sarò felice di aiutarti a trovare la soluzione che fa più al caso tuo!
A presto

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 30/03/2021

“𝗗𝗼𝘃𝗲 𝗽𝗼𝘀𝗶𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗿𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶?” 𝗧𝗿𝗼𝘃𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝗿𝗶𝘀𝗽𝗼𝘀𝘁𝗮 𝗮 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗱𝗼𝗺𝗮𝗻𝗱𝗮 𝗽𝘂𝗼̀ 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿 𝗺𝗲𝗻𝗼 𝘀𝗲𝗺𝗽𝗹𝗶𝗰𝗲 𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗮𝗻𝘁𝗼 𝗶𝗺𝗺𝗮𝗴𝗶𝗻𝗶, 𝗲𝗱 𝗲𝗰𝗰𝗼 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́! 👇🏻
Spesso non ci si rende davvero conto di quanto sia importante il ruolo che assumono gli specchi in ogni abitazione. Infatti, oltre al fattore estetico, gli specchi si rivelano una soluzione perfetta per 𝗮𝗺𝗽𝗹𝗶𝗳𝗶𝗰𝗮𝗿𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶, senza ovviamente mettere in secondo piano 𝗹𝗮 𝗹𝗼𝗿𝗼 𝘂𝘁𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗾𝘂𝗮𝗻𝗱𝗼 𝗮𝗯𝗯𝗶𝗮𝗺𝗼 𝗯𝗶𝘀𝗼𝗴𝗻𝗼 𝗱𝗶 𝗼𝘀𝘀𝗲𝗿𝘃𝗮𝗿𝗲 𝗶 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗶 𝗼𝘂𝘁𝗳𝗶𝘁 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗱𝗶 𝘂𝘀𝗰𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗶 𝗰𝗮𝘀𝗮.

Tener conto di questi ultimi due aspetti è importantissimo per capire quale può essere la collocazione perfetta degli specchi nel tuo appartamento. In che modo? Pensiamo ad esempio all’ingresso.

𝗟’𝗶𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗲̀ 𝗶𝗹 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗼 𝗽𝗼𝘀𝘁𝗼 𝗶𝗻 𝗰𝘂𝗶 𝘀𝗶𝗮𝗺𝗼 𝘀𝗼𝗹𝗶𝘁𝗶 𝘁𝗿𝗼𝘃𝗮𝗿𝗲 𝘂𝗻𝗼 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼: l’ultima occhiata prima di uscire, la prima immagine quando si entra! Inoltre l’ingresso è sempre il luogo più stretto della casa, e la capacità dello specchio di aumentare la percezione dello spazio qui è di fondamentale importanza.

𝗠𝗮 𝗮 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗲 𝗮𝗹𝘁𝗲𝘇𝘇𝗮 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗼𝗰𝗮𝗿𝗹𝗼?
Innanzitutto, bisogna evitare di metterlo troppo in basso rispetto allo sguardo di chi entra, altrimenti invece di allargare lo spazio, si provoca l’effetto contrario. Il mio consiglio è quello di fissarlo all’altezza degli occhi di una persona di statura media (circa 168 cm). In questo modo non risulterà né troppo in alto per chi ha un’altezza inferiore, né troppo in basso per chi è più alto.

Questo discorso non si applica agli 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶 𝗱𝗮 𝗽𝗮𝗿𝗲𝘁𝗲 𝗮 𝘁𝘂𝘁𝘁𝗮 𝗮𝗹𝘁𝗲𝘇𝘇𝗮, in quanto la superficie riflettente è la massima possibile e chiunque vi si può specchiare senza problemi, compresi i bambini. Un’altra collocazione perfetta per lo specchio è sopra mobili bassi, come madie e consolle, soprattutto all’ingresso di casa.

Lo specchio in camera è fondamentale per prepararsi prima uscire: prendere i vestiti dall’armadio, indossarli, fare le prove guardando il proprio riflesso. 𝗟𝗼 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶𝗼 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗳𝘂𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗶𝗻 𝗰𝗮𝗺𝗲𝗿𝗮 𝗱𝗮 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗲̀ 𝗾𝘂𝗲𝗹𝗹𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗼𝗰𝗰𝘂𝗽𝗮 𝘂𝗻’𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗮 𝗮𝗻𝘁𝗮 𝗱𝗲𝗹𝗹’𝗮𝗿𝗺𝗮𝗱𝗶𝗼. In questo modo l’intera camera viene riflessa nello specchio, allargando la prospettiva e gli spazi.

In alternativa, ti consiglio di collocare uno specchio verticale addossato a una parete, 𝗺𝗲𝗴𝗹𝗶𝗼 𝘀𝗲 𝗻𝗼𝗻 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝗱𝗶 𝗳𝗿𝗼𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹 𝗹𝗲𝘁𝘁𝗼. Infatti, vedere il proprio riflesso mentre si dorme potrebbe non aiutare ad indurre il sonno.

Bene, spero che questi consigli possano aiutarti a collocare gli specchi nella tua abitazione con criterio. Se desideri curare un restyling completo della tua abitazione, 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗼 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝘁𝗲 𝗱𝗲𝗶 𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿 𝗳𝗼𝘁𝗼𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘀𝘁𝗶𝗰𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝘂𝗶 𝘁𝗶 𝗺𝗼𝘀𝘁𝗿𝗲𝗿𝗼̀ 𝗶 𝗽𝘂𝗻𝘁𝗶 𝗶𝗱𝗲𝗮𝗹𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝘂𝗶 𝘀𝗮𝗿𝗲𝗯𝗯𝗲 𝗽𝗲𝗿𝗳𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗶𝗻𝘀𝗲𝗿𝗶𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗴𝗹𝗶 𝘀𝗽𝗲𝗰𝗰𝗵𝗶, tenendo conto dei tuoi spazi, dei tuoi gusti, e del risultato che desideri ottenere.

𝗣𝗲𝗿 𝘀𝗮𝗽𝗲𝗿𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗶𝘂̀, 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝗺𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝗵𝗮𝘁 𝗼 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝘁𝗮𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴. Sarò felice di mostrarti i risultati del tuo restyling, ancor prima di metter piede in casa! ✅
A presto

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 24/03/2021

𝗔𝗱 𝗼𝗴𝗻𝗶 𝗲𝗹𝗲𝗺𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗹𝗮 𝘀𝘂𝗮 𝗳𝗶𝗻𝗶𝘁𝘂𝗿𝗮!
In una progettazione è fondamentale creare contrasti efficaci tra finiture, geometrie e colori, per dare vita ad un risultato estetico unico e suggestivo. Allo stesso tempo però è importante mantenere un certo equilibrio nelle scelte di design, o il risultato sarà un ambiente disordinato e sgradevole alla vista.

In questa camera da letto infatti, mi sono concentrato principalmente sugli elementi principali, selezionando con cura la finitura di pareti, pavimenti e tendaggi. Ecco quindi che sulla destra troveremo una tenda a tutt’altezza in cui il cassonetto è nascosto dal controsoffitto, grazie al quale è stato anche possibile inserire luci led avvolgenti che si riflettono sulla carta da parati.

Per quest’ultima, è stata scelta una finitura floccata tridimensionale, che sembra quasi aggiungere una “nuova dimensione verticale”. Anche in questa stanza è presente il parquet in rovere, che crea un efficace contrasto con le altre finiture della stanza, grazie al colore più caldo donato dal legno.

Anche tu vuoi scoprire quale sarà l’aspetto della tua casa ancor prima di metterci piede?
𝗦𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝗺𝗶 𝗼 𝗰𝗵𝗶𝗮𝗺𝗮𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝘁𝗿𝗼𝘃𝗶 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗶𝗻𝗳𝗼𝗿𝗺𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗱𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝘁𝗼. Sarò contento di aiutarti a dare un look autentico e di forte impatto estetico alla tua abitazione e soprattutto, sarò in grado di mostrarti il risultato attraverso render fotorealistici di ultimissima generazione!

20/03/2021

𝗜𝗹 𝗙𝗲𝗻𝗶𝘅 𝘀𝗶 𝗽𝘂𝗼̀ 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗶𝗱𝗲𝗿𝗮𝗿𝗲 𝘂𝗻 𝘃𝗲𝗿𝗼 𝗲 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗼 𝗺𝗮𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗱𝗶 𝘁𝗲𝗻𝗱𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗰𝗮𝗺𝗽𝗼 𝗱𝗶 𝗜𝗻𝘁𝗲𝗿𝗶𝗼𝗿 𝗗𝗲𝘀𝗶𝗴𝗻! 𝗠𝗮 𝗽𝗲𝗿𝗰𝗵𝗲́ 𝘀𝗲 𝗻𝗲 𝘀𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗹𝗮𝗿𝗲 𝗰𝗼𝘀𝗶̀ 𝘀𝗽𝗲𝘀𝘀𝗼? 𝗦𝗰𝗼𝗽𝗿𝗶𝗮𝗺𝗼𝗹𝗼 𝘀𝘂𝗯𝗶𝘁𝗼 🧐
Il Fenix è certamente uno dei materiali più utilizzati nelle abitazioni moderne, e viene apprezzato principalmente per la sua elegante finitura opaca e per le sue speciali proprietà.

Ma è proprio su quest’ultimo aspetto che spesso si fa confusione, perciò 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗲 𝗽𝗿𝗼𝘀𝘀𝗶𝗺𝗲 𝗿𝗶𝗴𝗵𝗲 𝗳𝗮𝗿𝗼̀ 𝘂𝗻 𝗽𝗼’ 𝗱𝗶 𝗰𝗵𝗶𝗮𝗿𝗲𝘇𝘇𝗮 𝘀𝘂𝗹𝗹𝗲 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝗶𝗺𝗽𝗶𝗲𝗴𝗵𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗮𝘁𝗶 𝗽𝗲𝗿 𝗶𝗹 𝗙𝗲𝗻𝗶𝘅!

Uno dei punti su cui ci sono più incertezze, è sulla 𝗽𝗼𝘀𝘀𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗱𝗶 𝘂𝘁𝗶𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗺𝗮𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝗽𝗶𝗮𝗻𝗼 𝗰𝘂𝗰𝗶𝗻𝗮. In effetti tra le proprietà principali di questo materiale, c’è quella dell’ottima resistenza ai micrograffi. Eppure con “micrograffi” si intendono lesioni davvero minime, diverse dunque da quelle che potrebbe causare una pentola o un coltello caduto accidentalmente sul piano cucina. Per questa ragione, piuttosto che per il piano cucina, il Fenix è consigliato principalmente per le ante!

𝗜𝗻𝗳𝗮𝘁𝘁𝗶 𝗼𝗹𝘁𝗿𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗿𝗲𝘀𝗶𝘀𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗮𝗶 𝗺𝗶𝗰𝗿𝗼𝗴𝗿𝗮𝗳𝗳𝗶, 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗼 𝗺𝗮𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮𝗹𝗲 𝘃𝗮𝗻𝘁𝗮 𝗱𝗮𝘃𝘃𝗲𝗿𝗼 𝗻𝗼𝘁𝗲𝘃𝗼𝗹𝗶 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗮𝘃𝗮𝗻𝘇𝗮𝘁𝗲, 𝗰𝗼𝗺𝗲:
• Facilità di pulizia
• Morbidezza al tatto
• Idrorepellenza
• Elevata resistenza ai batteri
• Adatto al contatto con alimenti

𝗤𝘂𝗶𝗻𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗮𝗹 𝗲̀ 𝗶𝗹 “𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗳𝗶𝗻𝗮𝗹𝗲” 𝘀𝘂𝗹 𝗙𝗲𝗻𝗶𝘅?
Certamente questo materiale dall’elegante finitura opaca si rivela perfetto per numerosi utilizzi, in quanto vanta comunque proprietà avanzate e superiori rispetto ad altri materiali. Eppure come hai potuto notare, è fondamentale scegliere con cura il tipo di utilizzo da farne.

Se anche tu desideri inserire questo materiale dall’alto livello estetico e dalle proprietà notevoli nella tua abitazione, posso aiutarti a utilizzarlo nel modo migliore possibile, in modo da valorizzare l’aspetto della tua casa. 𝗣𝗲𝗿 𝘀𝗮𝗽𝗲𝗿𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗶𝘂̀, 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝗺𝗶 𝗶𝗻 𝗰𝗵𝗮𝘁 𝗼 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝘁𝗮𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴. 𝗦𝗮𝗿𝗼̀ 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗲𝗻𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗮𝗶𝘂𝘁𝗮𝗿𝘁𝗶 𝗮 𝘁𝗿𝗼𝘃𝗮𝗿𝗲 𝗹𝗮 𝘀𝗼𝗹𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗰𝗵𝗲 𝗳𝗮 𝗮𝗹 𝗰𝗮𝘀𝗼 𝘁𝘂𝗼!
A presto
Antonio

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 17/03/2021

𝗦𝗰𝗲𝗴𝗹𝗶𝗲𝗿𝗲 𝗹𝗲 𝗽𝗶𝗮𝗻𝘁𝗲 𝗴𝗶𝘂𝘀𝘁𝗲 𝗽𝘂𝗼̀ 𝗺𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼𝗿𝗮𝗿𝗲 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗮𝗻𝘇𝗶𝗮𝗹𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗹’𝗮𝘀𝗽𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗰𝗮𝘀𝗮! 🌱🔝𝗘𝗰𝗰𝗼 𝗾𝘂𝗮𝗹𝗰𝗵𝗲 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗶𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗻𝗼𝗻 𝘀𝗯𝗮𝗴𝗹𝗶𝗮𝗿𝗲!
Se anche tu ami le piante e desideri inserirle nella tua abitazione, avrai notato che fare la scelta giusta può rivelarsi meno semplice del previsto. Infatti per ottenere un effetto di forte impatto estetico, prima ancora di scegliere le piante, 𝗲̀ 𝗳𝗼𝗻𝗱𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗹𝗲 𝘀𝘁𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶𝗿𝗻𝗲 𝗹𝗮 𝗰𝗼𝗹𝗹𝗼𝗰𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲.

Infatti è importante non sovraffollare gli spazi, in quanto ogni specie ha bisogno del suo habitat per crescere, ma allo stesso tempo non devi farle sembrare troppo isolate o casuali. Le piante tendono a prosperare quando sono insieme, quindi potresti creare delle 𝗽𝗶𝗰𝗰𝗼𝗹𝗲 “𝗮𝗿𝗲𝗲 𝘃𝗲𝗴𝗲𝘁𝗮𝗹𝗶” composte da vasi e piante di diverse dimensioni e forme, facendo attenzione a creare un effetto armonioso e non disordinato.

Ad esempio è preferibile non affiancare piante da fiore di diverso tipo, ma 𝗮𝗰𝗰𝗼𝘀𝘁𝗮𝗿𝗲 𝗰𝗼𝗹𝗼𝗿𝗶 𝗰𝗵𝗲 𝘀𝗶 𝗰𝗼𝗺𝗽𝗹𝗲𝘁𝗶𝗻𝗼 𝗮 𝘃𝗶𝗰𝗲𝗻𝗱𝗮. È bello ad esempio scegliere dei toni blu-grigio e dei colori che lavorino armoniosamente insieme.

Se desideri inserire delle piante in ogni stanza, conviene annotare i punti deboli e quelli di forza. Ad esempio, annota la presenza di finestre e lucernari, di angoli bui, oppure il grado di umidità e calore. Vediamo adesso qualche consiglio specifico in base alla zona della casa in cui desideri inserire le tue piante.

𝗜𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼
In questa zona della casa spesso c’è poca luce e lo spazio è ridotto. Il suggerimento è quello di inserire una grande Sansevieria o Zamioculcas, poste in un vaso grande. Sono specie vistose ma non hanno bisogno di troppa luce.

𝗦𝗼𝗴𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼
Se hai a disposizione molto spazio, ti consiglio di inserire piante di grandi dimensioni accanto al divano o disposte ai lati dei mobili. Se la parete alle spalle del divano ha una mensola, delle piccole piante si riveleranno una scelta efficace per valorizzare l’aspetto della stanza. Attenzione a non eccedere, soprattutto in ambienti votati allo stile classico e al dècor.

𝗖𝘂𝗰𝗶𝗻𝗮
Se i davanzali sono profondi, dei pelargoni profumati si riveleranno un’ottima scelta, oppure puoi inserire sulle mensole delle specie aromatiche in piccoli vasetti tutti uguali. Se disponi di una cucina ampia e luminosa, anche degli olivi decorativi possono rivelarsi una soluzione efficace. Una scelta originale può essere quella di appendere delle piante al soffitto, in modo da non occupare troppo spazio e ottenere un effetto scenografico.

Spero che questi consigli possano aiutarti ad arredare la tua casa con le piante nel modo migliore possibile. Scoprirai come queste fantastiche “decorazioni green” siano in grado di influenzare positivamente l’aspetto di ogni ambiente.

𝗦𝗲 𝗱𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗿𝗶 𝘂𝗻𝗮 𝗰𝗼𝗻𝘀𝘂𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝘁𝗮 𝗶𝗻 𝗯𝗮𝘀𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗮𝗯𝗶𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲, 𝗮𝗶 𝘁𝘂𝗼𝗶 𝗴𝘂𝘀𝘁𝗶 𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝘁𝘂𝗲 𝗲𝘀𝗶𝗴𝗲𝗻𝘇𝗲, 𝘀𝗰𝗿𝗶𝘃𝗶𝗺𝗶 𝗼 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗮𝘁𝘁𝗮𝗺𝗶 𝗮𝗹 𝗻𝘂𝗺𝗲𝗿𝗼 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴. 𝗦𝗮𝗿𝗼̀ 𝗳𝗲𝗹𝗶𝗰𝗲 𝗱𝗶 𝗮𝗶𝘂𝘁𝗮𝗿𝘁𝗶 𝗮 𝗿𝗲𝗮𝗹𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗰𝗮𝘀𝗮 𝗶𝗹 𝗿𝗲𝘀𝘁𝘆𝗹𝗶𝗻𝗴 𝗰𝗵𝗲 𝗵𝗮𝗶 𝘀𝗲𝗺𝗽𝗿𝗲 𝗱𝗲𝘀𝗶𝗱𝗲𝗿𝗮𝘁𝗼!
A presto
Antonio

13/03/2021

𝗖𝗼𝗹𝗼𝗿𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗲𝘁𝗶: 𝗕𝗹𝘂 𝗡𝗮𝘃𝘆 𝗼 𝗕𝗿𝗮𝘃𝗲 𝗚𝗿𝗼𝘂𝗻𝗱? Due colori di tendenza ugualmente affascinanti ma totalmente diversi nella tonalità… Sono davvero indeciso su quale scegliere 🤔 Mi aiuti tu? Metti “Mi piace” 👍🏻 per votare il Brave Ground, oppure “Cuore”❤️ per votare il Blu Navy.

𝗖𝗼𝗹𝗼𝗿𝗲 𝗽𝗮𝗿𝗲𝘁𝗶: 𝗕𝗹𝘂 𝗡𝗮𝘃𝘆 𝗼 𝗕𝗿𝗮𝘃𝗲 𝗚𝗿𝗼𝘂𝗻𝗱? Due colori di tendenza ugualmente affascinanti ma totalmente diversi nella tonalità… Sono davvero indeciso su quale scegliere 🤔 Mi aiuti tu? Metti “Mi piace” 👍🏻 per votare il Brave Ground, oppure “Cuore”❤️ per votare il Blu Navy.

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 10/03/2021

𝗠𝗼𝗱𝗲𝗿𝗻𝗮, 𝗳𝘂𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗮𝗹𝗲 𝗲 𝘁𝘂𝘁𝘁’𝗮𝗹𝘁𝗿𝗼 𝗰𝗵𝗲 𝗶𝗻𝗴𝗼𝗺𝗯𝗿𝗮𝗻𝘁𝗲: 𝘀𝗰𝗼𝗽𝗿𝗶 𝗰𝗼𝗺’𝗲̀ 𝗻𝗮𝘁𝗼 𝗶𝗹 𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿 𝗱𝗶 𝗾𝘂𝗲𝘀𝘁𝗮 𝗰𝘂𝗰𝗶𝗻𝗮! ✅
Inserire una cucina in una casa mansardata comporta sempre grandi rischi! Quello principale, è il 𝗿𝗶𝘀𝗰𝗵𝗶𝗼 𝗱𝗶 𝗻𝗼𝗻 𝗼𝘁𝘁𝗶𝗺𝗶𝘇𝘇𝗮𝗿𝗲 𝗴𝗹𝗶 𝘀𝗽𝗮𝘇𝗶 𝗶𝗻 𝗺𝗼𝗱𝗼 𝗮𝗱𝗲𝗴𝘂𝗮𝘁𝗼, rendendo la stanza opprimente e tutt’altro che accogliente e confortevole.

Ecco quindi che il primo passo per inserire questa cucina nel modo migliore è stato quello di dar vita ad un 𝗮𝗺𝗯𝗶𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗼𝗽𝗲𝗻-𝘀𝗽𝗮𝗰𝗲, in modo da sfruttare al massimo ogni angolo della stanza e garantire ampio respiro.

In seguito in accordo con il cliente, abbiamo definito lo stile della cucina, privilegiando le finiture scure, in linea con le tendenze del momento. La scelta è quindi ricaduta sul 𝗴𝗿𝗲𝘀 𝗽𝗼𝗿𝗰𝗲𝗹𝗹𝗮𝗻𝗮𝘁𝗼 𝗲𝗳𝗳𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗺𝗮𝗿𝗺𝗼 𝗻𝗲𝗿𝗼, accostato ad ante nere.

Per le colonne che ospitano il forno e il frigo invece, il 𝗹𝗲𝗴𝗻𝗼 si è rivelato la scelta più efficace, in quanto richiama i colori caldi del parquet. Per quanto riguarda l’illuminazione invece, ho inserito 𝗹𝘂𝗰𝗶 𝗹𝗲𝗱 disposte nei vani a giorno, che oltre a rappresentare una fonte di luce particolarmente utile per le attività in cucina, amplificano ulteriormente la profondità.

Particolare attenzione è stata dedicata al 𝗽𝗶𝗹𝗮𝘀𝘁𝗿𝗼, che da elemento “di disturbo”, si è rivelato particolarmente utile per creare un pratico separè tra cucina e soggiorno, in modo da non lasciare la cucina completamente a vista. Inoltre la colonna portante è stata ben mascherata grazie al rivestimento in gres porcellanato, soluzione che ha permesso al pilastro di integrarsi perfettamente alla cucina e al piano snack.

Anche in questa circostanza il rendering si è rivelato uno strumento essenziale per offrire al cliente un’immagine ben chiara e fedele di quello che sarà il risultato finale, 𝗶𝗻 𝗺𝗼𝗱𝗼 𝗱𝗮 𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗹𝗼 𝘀𝗶𝗰𝘂𝗿𝗼 𝗮𝗹 𝟭𝟬𝟬% 𝗱𝗶 𝗼𝗴𝗻𝗶 𝘀𝗰𝗲𝗹𝘁𝗮, 𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗮𝗹𝗰𝘂𝗻 𝗱𝘂𝗯𝗯𝗶𝗼 𝗼 𝗽𝗿𝗲𝗼𝗰𝗰𝘂𝗽𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲.

Se anche tu desideri un restyling della tua abitazione o attività commerciale con l’utilizzo del rendering fotorealistico, contattami al numero 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴 per fissare un appuntamento e parlarne di persona. Sarò contento di mostrarti il risultato finale, ancor prima di metter piede nella tua abitazione!
A presto

Photos from Antonio Decandia Architetto's post 06/03/2021

𝗙𝗮𝗿𝗲𝘁𝘁𝗶: 𝗰𝗼𝗺𝗲 𝘀𝗳𝗿𝘂𝘁𝘁𝗮𝗿𝗹𝗶 𝗮𝗹 𝗺𝗲𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗮𝗯𝗶𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲! 💡 💯
I faretti si rivelano spesso una soluzione efficace per illuminare il controsoffitto e per valorizzare al meglio l’ambiente. Scegliendo la giusta tipologia di faretto e inserendolo in punti strategici della casa, è possibile ottenere un risultato davvero efficace dal punto di vista estetico, che contribuirà a creare in casa l’atmosfera perfetta!

𝗠𝗮 𝗱𝗮 𝗱𝗼𝘃𝗲 𝗶𝗻𝗶𝘇𝗶𝗮𝗿𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝘀𝗰𝗲𝗴𝗹𝗶𝗲𝗿𝗲 𝗶 𝗳𝗮𝗿𝗲𝘁𝘁𝗶 𝗻𝗲𝗹 𝗺𝗼𝗱𝗼 𝗴𝗶𝘂𝘀𝘁𝗼?
Come puoi immaginare, i faretti non vanno scelti soltanto in base alla potenza, ma bisogna tener conto anche della destinazione d’uso della stanza. Ad esempio, per illuminare il corridoio la scelta migliore ricade sui faretti a incasso con luce direzionabile, perfetti per far risaltare i quadri appesi alle pareti.

Per il soggiorno e la cucina, invece, sono preferibili i punti luce fissi poiché permettono di ottenere un’illuminazione uniforme e abbastanza efficace per mettere in evidenza qualsiasi angolo della stanza. Nello studio invece, si può scegliere di inserire più punti luce incassati che illuminano uniformemente.

𝗟𝘂𝗰𝗲 𝗻𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗲 𝗼 𝗻𝗼?
Per non alterare i colori degli arredi, ti consiglio di scegliere i faretti a 𝗹𝘂𝗰𝗲 𝗻𝗮𝘁𝘂𝗿𝗮𝗹𝗲, mentre per creare un ambiente accogliente e soffuso la scelta ideale ricade su faretti a 𝗹𝗲𝗱 𝗹𝘂𝗰𝗲 𝗰𝗮𝗹𝗱𝗮, ma possono essere anche a 𝗹𝘂𝗰𝗲 𝗳𝗿𝗲𝗱𝗱𝗮, secondo le preferenze. Esistono anche faretti con 𝗹𝘂𝗰𝗶 𝗱𝗶𝗺𝗺𝗲𝗿𝗮𝗯𝗶𝗹𝗶, che variano l’intensità della luce durante il giorno. A seconda del tipo scelto, è possibile variare le dimensioni dei punti luce.

𝗦𝗼𝗿𝗴𝗲𝗻𝘁𝗲: 𝗮𝗹𝗼𝗴𝗲𝗻𝗲 𝗼 𝗹𝗲𝗱?
Le lampadine alogene sono l’evoluzione delle classiche a incandescenza, hanno durata media che va dalle 2 mila alle 5 mila ore e consentono un risparmio di circa il 30%. In genere per i faretti si preferiscono le alogene a 12V.

Le sorgenti a Led, le più utilizzate, sono più performanti, garantiscono massima efficienza luminosa e miglior risparmio di energia (fino all’80%) e hanno una durata media che può arrivare fino a 15 anni. Meglio i Led, ma quali caratteristiche hanno?

Prima di scegliere la tipologia più adatta, è bene prestare attenzione ad alcuni fattori: dall’attacco (i più utilizzati sono GU10, GU5.3, E27, G4 e AR111) alla potenza, senza trascurare l’indice cromatico e il ciclo di vita del Led.

In particolare bisogna tener conto anche di:

𝗖𝗼𝗹𝗼𝗿𝗲: Il colore dipende dalle proprietà degli oggetti presenti in un ambiente ed è per questo che ad ogni ambiente della casa dovrebbe corrispondere una temperatura di colore differente.

𝗔𝗻𝗴𝗼𝗹𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲: L’angolazione del fascio luminoso si calcola in gradi e spesso, la si può trovare espressa sopra le confezioni, indicata con la dicitura “D”. Le angolazioni più comuni per i faretti a LED sono quelle di 24°, 40° e 60°. L’angolazione del fascio di luce varia anche in base a come viene posizionato il faretto LED all’interno dell’ambiente e alla sua distanza da terra.

𝗨𝗺𝗶𝗱𝗶𝘁𝗮̀: Se posizioniamo faretti a Led in bagno, per esempio sopra un vano doccia, o comunque in un ambiente dove utilizziamo di frequente l’acqua o può esserci del vapore, è molto importante che abbiano un grado di protezione adeguato contro l’umidità.

Si sono rivelati utili questi consigli per la scelta dei faretti più adatti alla tua abitazione? Se desideri una disposizione dell’illuminazione studiata ad hoc per la tua casa, contattami al numero 𝟯𝟮𝟬 𝟴𝟰𝟯 𝟭𝟳𝟮𝟴. Posso aiutarti a realizzare un restyling della tua abitazione, tenendo conto di ogni tua richiesta ed esigenza.
A presto

Architetto per professione, fotografo per passione.

Sono un giovane architetto focalizzato nell’aiutare chi desidera vivere ambienti in cui funzionalità e comodità degli spazi sono esaltate dall’innovazione e dal design.

L’aver vissuto e studiato all’estero per diverso tempo mi ha regalato una visione globale della bellezza e da allora lascio che la mia ispirazione sia influenzata anche da stili, immagini e atmosfere diverse dal nostro consueto, che in ogni mio progetto cerco di armonizzare e fondere con la vera identità di chi mi sceglie.

Ecco perchè la mia idea di architettura nonostante sia da sempre in continua evoluzione e alla costante ricerca di nuovi trend d’arredo, non può mai distaccarsi da quello che è il suo obiettivo principale: creare ambienti ad esatta misura di chi li vive e non solo piacevoli alla vista!

Quando progetto cerco di massimizzare il comfort abitativo, affiancando il mio cliente in un vero e proprio percorso in cui lo aiuto a rendere vero ciò che ha solo immaginato. Un processo ben definito in cui si arriva a realizzare uno spazio in cui ogni arredo ha il proprio posto, il proprio colore e il proprio ruolo in perfetta armonia con le abitudini e le priorità di chi in quello spazio, dovrà viverci o lavorare.

Video (vedi tutte)

Telefono

Indirizzo


Via Cremona 47
Altamura
70022
Altro Designer di interni Altamura (vedi tutte)
479+ associati 479+ associati
Via Aquileia 1B
Altamura, 70022

Studio di progettazione, composto da varie figure professionali radicate nel territorio e che si occupa di dinamiche progettuali tradizionali e innovative.

EAoffice EAoffice
Altamura, 70022

Engineering & Architecture office Studio tecnico di Ingegneria, Architettura.

Divanetti Divanetti
Via Golgota, 10
Altamura, 70022

ARREDIAMO I TUOI SPAZI QUOTIDIANI E NON SOLO ATTRAVERSO LA FUSIONE DI FORME GEOMETRICHE E TESSUTI DI ALTA QUALITA' PER DARE CARATTERE E PERSONALITA' AI TUOI ARREDI .

MPGraphics MPGraphics
Via Carlo Fiore, 32
Altamura, 70022

Soluzioni Grafiche per ogni vostra esigenza! YO!BOSE

Nicola Simone studio di Architettura Nicola Simone studio di Architettura
Via Marchetti,3
Altamura, 70022

Studio professionale di progettazione architettonica, restauro e interior designing

Livrieri Porte & Finestre Altamura Livrieri Porte & Finestre Altamura
Via Cicerone, 37-39
Altamura, 70022

Livrieri porte & finestre propone soluzioni funzionali offrendo i migliori prodotti e materiali con un servizio di alta professionalità.

Collettivo Zed Studio Collettivo Zed Studio
Altamura, 70022

L'obiettivo di questo gruppo e fornire idee per la progettazione di spazi interni ed esterni,privati e non,grazie alla freschezza di giovani professionisti

Creation Design Creation Design
Via Ricovero
Altamura, 70022

Siamo giovani makers, ci occupiamo di design artigianale ed autoproduzione. Una perfetta unione tra arte ed artigianato, la concezione del “bello” affiancata alla forza del “saper fare”. Fare del proprio sapere un’ arte da condividere.

Nuovo Spazio Arredamenti Nuovo Spazio Arredamenti
Via Parisi, 99
Altamura, 70022

Nuovo Spazio Arredamenti si distingue per i valori di competenza e professionalità con i quali accompagna, da oltre 30 anni, i suoi Clienti nelle scelte di arredamento.

StudioBcd StudioBcd
Via Matteo Cristiani N.2
Altamura, 70022

Atelier di architettura d’interni, design e grafica. Offriamo consulenze per branding design e allestimenti. La bellezza salverà il mondo, certamente

AD - Addictive Design Studio AD - Addictive Design Studio
Piazza Della Resistenza, 13
Altamura, 70022

grafica / web / interni e allestimenti / video mapping / progettazione 3D / rendering / stampa 3D

MATERICO_soluzioni in architettura MATERICO_soluzioni in architettura
Via Vittorio Veneto 30
Altamura, 70022

vendita al dettaglio di materiali per l'architettura, di arredi, complementi arredo e illuminazione. progettazione